"he was young, handsome, a millionaire, and he'd just pulled off the perfect crime!"

domenica 9 novembre 2008

life death love and freedom

che fine ha fatto mr.crown?! che succede ai crownicles ?!
così discontinui e frammentari. forse il solo fatto che non c'è urgenza di comunicare con l'esterno.
di cose ne succedono e passano inosservate, gli appunti si susseguono ma poi rimangono lì.
ne vale davvero la pena?!

però c'è un album nero che si è insinuato nella carne sottopelle e su fino all'ipotalamo sfiorando il cuore.
e quando dico nero intendo hard boiled.



people tell me i look like hell
well i am hell

ecco, inizia così quello che senza dubbio è il mio personale disco dell'estate, un album maledetto, quello che mi accompagnava nelle notti afose e insonni e nei risvegli problematici e annebbiati.


t bone burnett - tooth of crime

così nero e torbido che è rimasto ai margini praticamente inosservato
un album impietoso che riflette il ghigno sardonico della tua ombra
un album che ci suonano marc ribot e jim keltner con la benedizione di sam shepard
un album che sembra la colonna sonora immaginaria quando leggi ellroy e capote, eroi.
un album nelle pieghe del tempo senza tempo nell'anticamera dell'inferno

e ti ritrovi a sanguinare pece ogni volta su quella kill zone scritta a sei mani con roy orbison e bob neuwirth

We stood together in the open field And heard the secret that the night revealed Then we chased the lie Racing through the sky Can we untangle guilt or innocence? How hard we torture this ambivalence Night will bring no dawn Where has power gone? For I'll steal your dreams while you are sleeping And sell them for dust and cheap lust And I'll slit your hope while you are weeping And wipe the blood clean with morphine Be my queen The wind howls the black clouds around the storm at sea I'm dropping at too great a speed Come closer to me on your hands and knees Alone in the kill zone How much is not enough, how much is through? How long will I be getting over you? How much grief and sin 'til a heart caves in? 'Til a heart caves in, 'til a heart caves in


"to sam shepard whose visionary and inspiring play invented an intense nulanguage and led us all into an unexpected shamanistic world of sound in the dark conjure of the blues"

in vendita nei migliori negozi ...
non compratelo.

5 commenti:

punck ha detto...

beh..bentornato.

mr.crown ha detto...

un onore sapere che segui questo black blog che prima o poi si occuperà del tuo magnifico red desert

Hank ha detto...

Il titolo del post mi fa supporre che tu abbia apprezzato T-Bone (that is the criminal under his own hat) anche nelle vesti di produttore... Provvederò all'acquisto (mala tempora currunt).

mr.crown ha detto...

ero certo che avresti colto la citazione. sì, ho apprezzato e grazie per la segnalazione.
per tutti gli altri: john mellencamp

Morphine ha detto...

acquisto senza nemmeno ascoltare una nota. segnalo inoltre che anche arkham ha ripreso le attività e cercherà di continuare a farlo...