"he was young, handsome, a millionaire, and he'd just pulled off the perfect crime!"

lunedì 16 febbraio 2009

follow the map

da sempre amo descrivere il suono dei mono come il suono del vento, così non mi stupisce che il nuovo album s'intitoli hymm to the immortal wind.
questa volta, dopo tanti anni, c'è anche un video che in 3minuti e 52secondi racchiude in sè l'essenza del giappone, della sua anima a proprio agio tra le foreste innevate cullata dalle rigorose melodie dei nostri. forse murakami direbbe che passiamo la vita a spalare la neve, semplicemente aspettando che finisca. nel frattempo ho trovato una risposta per tutti quelli che mi chiederanno del mio videoclip preferito. follow the map. non puoi sbagliare.



e vissero felici e contenti...

3 commenti:

Luca Sartoni ha detto...

d'accordissimo sul video e sui mono.

Kekko ha detto...

WAGNER!

Morphine ha detto...

cosa vuoi dire, da lacrime