"he was young, handsome, a millionaire, and he'd just pulled off the perfect crime!"

venerdì 1 febbraio 2008

cassandra's dream


cassandra's dream è la nuova nera tragedia del woody allen londinese. c'è aria di trilogia.
il carattere dei titoli di testa è invece lo stesso da trent'anni: windsor bianco su fondo nero nella variante EF Elongated. allen è un tipo abitudinario col gusto del classico.
i non colori della fotografia curata da vilmos zsigmond così come la colonna sonora di philip glass sono straordinariamente funzionali alla storia.
colin farrell ed ewan mcgregor sono perfetti nella parte dei fratelli che sognano una svolta nelle loro vite. devoto al gioco d'azzardo alle scommesse all'alcol ai medicinali il primo, alle donne e all'ambizione il secondo.
è la storia del fine che giustifica i mezzi e dei sensi di colpa che emergono fino a prendere il sopravvento.
la variabile fato gioca sempre a favore della tragedia shakespeariana e nonostante il riconoscimento del libero arbitrio non può che finire di male in peggio.

allen non giudica , osserva.
e sorride compiaciuto perchè non si sfugge al proprio beffardo destino.


"Mi hanno sempre interessato sia il lato tragico che il lato comico dell’esistenza”.
woody allen

8 commenti:

Kekko ha detto...

sempre soddisfacente. visto ieri sera, subito mandato-ti un sms. oggi scopro che c'era già una crownicle su cassandra's dream.

sir alfred hitchcock fino al midollo. il miglior film di allen da anni e anni. meglio di match point, meglio di tutto. l'unica cosa brutta è la traduzione italiana del titolo, ma che devi farci...

mr.crown ha detto...

mi sono fiondato in sala subito venerdì. una delle poche occasioni in cui valga la pena muoversi fino alla sala più vicina.

con il titolo del post ho voluto prendere definitivamente le distanze dal titolo italiano.

Grog ha detto...

merletto di mezzanotte...midnight lace. Mi colpì, da piccola quando mi invaghii di John Gavin, il film e il suo titolo.

diego ha detto...

Sulle traduzioni dei titoli in italiano ci sarebbe da scrivere un libro (pieno di perchè).

Kekko dovresti leggere le crownicles ogni mattina appena sveglio, così fan tutti!

Deneil ha detto...

non mi ha convinto appieno..troppo costruito a mio parere nonostante colonna sonora e fotografia da applausi.peccato...

Hank ha detto...

Piace sempre ricordare l'immortale "Non drammatizziamo... E' solo una questione di corna". Ma passando a cose serie: c'è Scarlett Johansson?

mr.crown ha detto...

hank: no, ma c'è hayley atwell, la nuova musa di allen e ora di mezza europa

Kekko ha detto...

che poi sembra la ragazzina di manhattan con 9 anni in più.